Il team curante presso l’unità di terapia intensiva

Il trattamento di pazienti critici richiede competenze specifiche che medici e infermieri specializzati in medicina intensiva acquisiscono, tengono aggiornate e affinano attraverso studi di diversi anni e corsi di perfezionamento e aggiornamento.

Ogni unità di terapia intensiva riconosciuta o certificata dalla Società svizzera di medicina intensiva (SSMI) è diretta da un medico specialista in medicina intensiva. Prima di assumere la direzione di un’unità di terapia intensiva, gli specialisti in medicina intensiva seguono un percorso di perfezionamento professionale della durata di 10-12 anni. In questo modo acquisiscono un’ampia gamma di conoscenze mediche approfondite.

La direzione infermieristica gestisce l’unità di terapia intensiva dal punto di vista dell’assistenza infermieristica. Oltre al perfezionamento professionale come esperti in cure intense diplomati SPD SSS o al corrispondente riconoscimento dell’equivalenza, gli infermieri dispongono anche di una formazione a livello di management. Dopo la formazione di base il personale infermieristico impiegato nell’unità di terapia intensiva ha seguito un percorso di perfezionamento professionale biennale in terapia intensiva (SPD SSS), per acquisire conoscenze approfondite in questo complesso campo delle cure intensive.

Il team interprofessionale addetto al trattamento presso un’unità di terapia intensiva è integrato da fisioterapisti, ergoterapisti, logopedisti, consulenti alimentari, personale commerciale e tecnico-medico, nonché formatori o ricercatori a seconda dei compiti aggiuntivi, in modo che i pazienti abbiano le migliori probabilità di giungere a una completa guarigione.

Questo sito Web utilizza i cookie: puoi trovare maggiori informazioni su questo e sui tuoi diritti come utente nella nostra politica sulla privacy.

Protezione dei dati Avviso legale